Anche gli influencer pagano le bollette